Metroid: Samus Returns

SviluppatoreMercurySteam
Nintendo EDP
EditoreNintendo
DirezioneJose Luis Márquez
Takehiko Hosokawa
ProduzioneYoshio Sakamoto
ProgrammatoriFernando Zazo
Enrique Jesús García Amezcua
ArtistiRafael Jimenez Rodriguez
SceneggiaturaDaisuke Matsuoka
SerieMetroid
PiattaformaNintendo 3DS
PubblicazioneWW: 15 September 2017
GenereAction-adventure
ModalitàGiocatore singolo
Vendite (milioni di copie)0.56 (fonte)
Accoglienza (Aggregate)
Metacritic86% (76 recensioni)

Metroid: Samus Returns (メトロイド サムスリターンズ) è un videogioco action adventure sviluppato da Nintendo Entertainment Planning & Development (Nintendo EPD) e MercurySteam, pubblicato da Nintendo per la console portatile Nintendo 3DS. Il gioco è un remake di Metroid II: Return of Samus, videogioco per Game Boy Advance del 1991. Il giocatore veste i panni della cacciatrice di taglie Samus Aran, in spedizione per conto della Federazione Galattica al fine di eliminare i Metroid, esseri parassitari, dal proprio pianeta natale.

La storia e la struttura è simile all’originale Metroid II ma il gioco conta su un sistema di controlli migliorati, una grafica migliorata e presenta caratteristiche di gioco ed abilità nuove rispetto ai giochi 2D della serie Metroid, in particolare il contrattacco corpo a corpo e la possibilità di sparare in qualsiasi direzione tramite la “Modalità mira libera a 360°” Lo sviluppo di questo titolo è iniziato nel 2015 ed è stato prodotto da Yoshio Sakamoto, a lungo sviluppatore dei Metroid. Il gioco ha ricevuto recensioni positivo per la sua grafica e per i miglioramenti del sistema di gioco rispetto a quello originale.

Metroid: Samus Returns è un gioco action-adventure a scorrimento orizzontale che si gioco su un piano bidimensionale con grafica 3D. Il giocatore prende il controllo della protagonista della serie Samus Aran, una cacciatrice di taglie che esplora ambienti strutturati come labirinti per uccidere creature aliene ostili e per collezionare potenziamenti tramite i quali, fra le altre possibilità, guadagnare l’accesso a nuove aree. Essendo un remake di Metroid II: Return of Samus, conta di una storia ed una struttura simile al gioco del 1991 ma con nuovi controlli, grafica e sistema di gioco.

Il gioco presenta alcune caratteristiche innovative per i giochi 2D della serie Metroid. Samus può compiere contrattacchi in mischia per procurare danni critici ai nemici. In Metroid II, le possibilità di fuoco di Samus erano limitate ad angolazioni specifiche, mentre ora è capace di far fuoco verso qualsiasi direzione. Samus inoltre dispone di un insieme di nuovi poteri chiamati “Abilità Aeion” che si basano su un indicatore di energia per il loro utilizzo. Un esempio di tali abilità è lo scanner a impulsi, che consente a Samus di scansionare l’ambiente circostante ed analizzare così se vi siano percorsi oppure oggetti nascosti. Il gioco include delle stazioni di teletrasporto, consentendo a Samus di viaggiare velocemente fra le diverse aree visitate. Molte della abilità introdotte in seguito all’uscita di Metroid II sono state implementate in Metroid: Samus Returns, fra le quali il Raggio Rampino, le Power Bombs ed i Super Missili.

Metroid: Samus Returns prevede il supporto agli Amiibo, con una serie di Amiibo compatibili, basati su personaggi della serie Metroid. Quando utilizzati, il giocatore può bloccare taniche energetiche di riserva, per esempio. Quando il giocatore avrà finito almeno una volta il gioco, alcuni contenuti esclusivi degli Amiibo verranno sbloccati; fra gli altri è inclusa la modalità “Fusion”, con la quale Samus indosserà la Tuta Fusione (quella vista in Metroid Fusion) ed offrirà un nuovo livello di difficolta maggiormente impegnativo e gallerie fotografiche multiple. Una modalità standard a difficoltà elevata verrà comunque sbloccata, completando il gioco e per essa non sarà richiesto alcun Amiibo.

Amiibo di Samus Aran

Usando l’amiibo di Samus Aran puoi sbloccare un serbatoio Aeion di scorta che ripristinerà automaticamente una certa quantità di energia Aeion qualora dovesse esaurirsi. Dopo aver completato il gioco potrai usare questo amiibo per sbloccare l’arte di Metroid II nella galleria.
Amiibo di Metroid

Con l’amiibo di Metroid puoi vedere sulla mappa tutti i Metroid nelle vicinanze. Dopo aver completato il gioco puoi usare questo amiibo per sbloccare la modalità Fusione, un nuovo livello di difficoltà che include la tuta Fusione di Samus di Metroid Fusion.
Metroid di SamusMetroid di Samus

Puoi usare l’amiibo di Samus per sbloccare il serbatoio Missili di scorta, che ti rifornisce di missili qualora dovessi esaurirli. Puoi usarlo anche per sbloccare degli schizzi preparatori esclusivi di Metroid: Samus Returns nella galleria dopo aver completato il gioco.
Amiibo di Samus Tuta ZeroAmiibo di Samus Tuta Zero

Usando l’amiibo di Samus Tuta Zero puoi sbloccare un serbatoio Energia di scorta che ripristinerà automaticamente una certa quantità di energia qualora dovesse esaurirsi. Dopo aver completato il gioco potrai usare questo amiibo per sbloccare la musica di Metroid: Samus Returns nella galleria.

Metroid: Samus Returns ha vinto il premio “Best Mobile Game” al Gamescom Awards del 2017. Ha anche vinto nella categoria “Best Handheld Game” al “The Game Award” del 2017 ed è ha ricevuto la nomination come “Best Spanish Game” ai Titanium Awards. Nell’edizione del 2017 dei Golden Joystick Awards, Nintendo EPD ha vinto il premio “Studio of the Year” mentre il gioco ha ricevuto una nomination quale gioco Nintendo dell’anno. Sempre nel 2017 il gioco ha vinto il premio “Destructoid’s Award” come miglior gioco portatile. Inoltre, ha vinto il premio “Best 3DS Game” di IGN fra i premi “Best of” del 2017. GameSpot ha inserito il gioco fra uno dei migliori cinque giochi usciti nel 2017 e Game Informer gli ha attribuito “Best Mobile/Handheld Exclusive” nella loro assegnazione “Best of 2017 Awards” e “Best Handheld” nell’assegnazione “Action Game of the Year”. Polygon infine ha classificato Metroid: Samus Returns al trentesimo posto nella propria classifica dei 50 migliori giochi del 2017.


Le nostre versioni

Gioco completo in scatola, nuovo e sigillato