Metroid II: Return of Samus

BoxArt of Metroid II
SviluppatoreNintendo R&D1
EditoreNintendo
DirezioneHiroji Kiyotake
Hiroyuki Kimura
ProduzioneGunpei Yokoi
ProgrammatoriTakahiro Harada
Masaru Yamamaka
Masao Yamamoto
Isao Hirano
CompositoriRyoji Yoshitomi
SerieMetroid
PiattaformaNintendo Game Boy
PubblicazioneNA: novembre 1991
JP: 12 gennaio 1992
EU: 21 maggio 1992
GenereAction-adventure
ModalitàGiocatore singolo
Vendite (milioni di copie)1.72 (fonte: 2004 CESA Games White Paper pag. 58-63)
Accoglienza (Aggregate)
GameRankings80%
Manuale del gioco (EN)Visualizza

Metroid II: Return of Samus (メトロイドII RETURN OF SAMUS Metoroido Tsū Ritān Obu Samusu) è un videogioco action adventure sviluppato e pubblicato da Nintendo per Game Boy. Si tratta del primo gioco della serie Metroid per una console portatile. È stato pubblicato in Nord America nel novembre del 1991 ed in Giappone ed Europa nel 1992. Il gioco segue le vicende della cacciatrice di taglie Samus Aran, in missione sul proprio pianeta natale al fine di sterminare i Metroid prima che i Pirati Spaziali possano impossessarsene. Il giocatore devo trovare e distruggere i Metroid per poter avanzare nell’esplorazione, attraverso i tunnel del pianeta.

il gioco è stato sviluppato da Nintendo Research & Development 1 e prodotto da Gunpei Yokoi, come è avvenuto per l’originale Metroid pubblicato nel 1986 per Nintendo Entertainment System.

Samus Aran's starship
Questa è la nave da ricognizione personalizzata quale dotazione esclusiva di Samus, progettata per percorrere distanze interstellari. Samus ha viaggiato con essa sul pianeta SR388. Questa nave è la sua base operativa per questa missione. Samus può ripristinare la sua energia e ricaricare i suoi missili tornandoci a bordo.

Metroid II: Return of Samus è un videogioco action adventure a scorrimento orizzontale nel quale il giocatore controlla Samus Aran in missione sul pianeta SR388. Il giocatore progredisce nel gioco con l’uccisione di un numero prefissato di Metroid, le creature larviformi presenti sul pianeta, mediante l’uso delle armi a disposizioni di Samus. Al giocatore viene dato un rilevatore che mostra il numero rimanente di Metroid presenti nell’area. Quando tutte le creature sono state eliminate, un terremoto causa l’abbassamento del livello di lava nell’area, consentendo a Samus di esplorare più in profondità i suoi tunnel. Le creature Metroid che s’incontrano durante il progredire dell’esplorazione presentano differenti stadi di evoluzione del loro ciclo di sviluppo: Metroid originali, Alpha, Gamma, Zeta ed Omega. Maggiore è lo stadio evolutivo e di sviluppo di un organismo, maggiore è il suo attacco, la sua forza e la sua pericolosità. Metroid II presenta dei moduli di salvataggio dislocati su tutto il pianeta; questi consentono al giocatore il salvataggio dei propri progressi di gioco e di poter continuare in un’altra sessione.

Aggiornamento della tuta di Samus Aran, Metroid II
Aggiornamento della tuta di Samus Aran presentata in Metroid II

Il gioco introduce la nuova Varia Suit dalle spalle arrotondate, nonché aggiornamento potenziante della Power Suit, l’armatura alimentata ad energia vista nel capitolo precedente, diventata un punto fermo della serie. Il gioco presenta inoltre due armi di nuova introduzione nella serie Metroid: il Raggio Laser Spazer triplo e il Raggio Plasma che attraversa i nemici. Samus può equipaggiare un solo raggio alla volta; può comunque scambiarli fra loro ritornando nel luogo nel quale li ha trovato per la prima volta. Metroid II presenta lo Space Jump, un nuovo potenziamento della tuta di Samus che le permette salti continuativi indefiniti, consentendole l’accesso ad aree altrimenti inaccessibili. Il gioco vede anche il ritorno della Morph Ball, la modalità nella quale Samus si raggomitola sino a formare una sfera che le consente di attraversare piccoli tunnel e stretti cunicoli. Inoltre, il gioco è il primo nella serie a presentare la Spider Ball e la Spring Ball; la prima consente a Samus di arrampicarsi sulla maggior parte delle pareti o dei soffitti, assicurandole maggiori possibilità di esplorazioni, la Spring Ball dà a Samus la possibilità di saltare mentre è in modalità Morph Ball.

Metroid II ha ricevuto recensioni principalmente positive ed è stato elogiato per la sua storia e le ambientazioni ma ha anche ricevuto critiche riguardo la grafica e l’audio. Sul finire del 2003 il gioco ha venduto, complessivamente, nel mondo 1.72 milioni di copie. Il gioco è stato ripubblicato nel 2011 su Virtual Console per Nintendo 3DS. Nel 1994 è stato pubblicato un sequel del gioco, Super Metroid per Super Nintendo Entertainment System. Una remake migliorato di Metroid II, Metroid: Samus Returns, è stato pubblicato nel 2017 per Nintendo 3DS.

Le nostre versioni

Gioco completo in scatola